AlpiniSezioneVi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Protezione Civile



.
L’Unità di Protezione Civile dell' Associazione Nazionale Alpini, Sezione “Monte Pasubio“ di Vicenza svolge da circa trent’anni la sua attività a favore della collettività in tutti i settori che  prevedono il suo impiego istituzionale.
Nata nel 1987 con una sola squadra, si è sviluppata negli anni raggiungendo l’attuale consistenza di 410 volontari oltre ad un considerevole numero di mezzi e di attrezzature.
La Protezione Civile Alpina di Vicenza è divisa in squadre che prestano la loro opera in generale sul territorio vicentino.
Molte sono le attività e gli interventi di soccorso che sono stati effettuati nel corso della sua esistenza e vanno da quelle locali, a nazionali e internazionali, e sempre quando le esigenze specifiche delle emergenze, vengano appositamente attivate dagli enti preposti.
Attualmente l’unità di protezione civile sezionale, si compone di 5 squadre specialistiche e 17 squadre generiche.
Tutti i volontari hanno al loro attivo vari corsi formativi e sono qualificati per essere impiegati in ogni situazione di emergenza.
Dal 1994 dopo l’esperienza di Alessandria il dipartimento nazionale per la protezione civile ha dato il via al coinvolgimento diretto della Protezione Civile Alpina a livello nazionale e regionale, qualificandola fra le poche associazioni (quattro in tutto) che possono vantare tale privilegio.
L’unità attuale è alle dirette dipendenze del Presidente Sezionale Luciano Cherobin, ha un suo Coordinatore nella figura del signor Renzo Ceron e un centro operativo sezionale.
Gli attuali caposquadra (n° 22) vengono mensilmente convocati per la presentazione dei programmi e delle attività a breve e lunga scadenza e per un confronto diretto sulle gestioni delle squadre e i rapporti con le amministrazioni e le istituzioni.

versione 3.2 - 17 Novembre 2017
Viale d'Alviano, 6 - 36100 Vicenza - tel. e fax 0444.926988 - e-mail: vicenza@ana.it
C.FIS. 80027060245
Torna ai contenuti | Torna al menu